Investimenti, vola il settore immobiliare: quasi 2 miliardi di euro

Il mattone torna a essere un settore trainante per gli investimenti in Italia: nel primo trimestre del 2024, infatti, il dato è triplicato rispetto allo stesso periodo del 2023.

Il settore immobiliare torna a crescere e, soprattutto, torna ad attrarre investimenti. Lo dicono i numeri, non solo quelli relativi all’Italia ma anche quelli che guardano alla nostra regione.
Stando all’analisi del Team Research di Dils, infatti, il 2024 si è aperto con il botto per il mercato del mattone, con un volume di investimenti di oltre 1 miliardo e 900 milioni di euro. Una cifra in crescita del 98% rispetto allo stesso periodo del 2023. Come si legge in questo articolo sono soprattutto due grandi operazioni ad aver trainato il comparto. La prima è quella che riguarda l’ex Scalo Farini, acquistato dalla cordata composta da Hines,

 » CONTINUA A LEGGERE

POTREBBE INTERESSARTI

Potrebbe interessarti

Soluzioni chirurgiche contro la calvizie: qual è la più diffusa al mondo?

Negli ultimi anni si sono registrati dei progressi importanti nel mondo della tricologia, dunque oggi è possibile usufruire di soluzioni contro la calvizie assolutamente efficaci, in grado di donare un risultato molto naturale.
#capelli #calvi #calvizia #trapianto #autotrapianto #estetica #chirurgia

Leggi altro...
Potrebbe interessarti

Le sedie da ufficio più comode per lunghe giornate lavorative

Con oltre 100.000 referenze in stock, l’azienda è in grado di offrire una gamma vastissima di prodotti, come delle comode sedie da ufficio, pronte per essere consegnate in tempi rapidissimi.
#sedie #ufficio #mobili #lavoro #azienza #ergonomica #sillaoficina

Leggi altro...
Potrebbe interessarti

Guidare Ferrari e Lamborghini su pista: ecco come farlo con We Can Race

In Italia esiste un’azienda che è nata appositamente con quest’obiettivo, ovvero quello di rendere la guida di Ferrari e altre supercar un sogno alla portata di chiunque.
#guida #ferrari #lamborghini #auto #giftbox #regalo #wecanrace

Leggi altro...